Agevolazioni alle imprese

Ricerchiamo e selezioniamo quotidianamente le opportunità agevolative più interessanti per le piccole e medie Imprese.

Ricerca e sviluppo Formazione Brevetti e marchi Assunzioni Energia e ambiente Informatizzazione Internazionalizzazione Investimenti produttivi Liquidità e garanzie Qualità e sicurezza Start up

FORMARE PER ASSUMERE: RIFINANZIATO IL BANDO PER € 25.000.000,00

Disponibile

FINALITÀ

Il bando è promosso da Regione Lombardia con lo scopo di superare la mancata corrispondenza tra domanda e offerta di lavoro, permettendo ai datori di lavoro beneficiari di unire profili e competenze in fase di assunzione, attraverso il finanziamento di percorsi formativi abbinati ad incentivi occupazionali.

SOGGETTI BENEFICIARI

Datori di lavoro che assumono presso un’unità produttiva/sede operativa in Regione Lombardia.

SOGGETTI COINVOLTI

Soggetti che alla data di assunzione risultano privi di impiego da almeno 30 giorni.

VISUALIZZAFORMARE PER ASSUMERE: RIFINANZIATO IL BANDO PER € 25.000.000,00

SICUREZZA E AMBIENTE (AGEF 2210)

Disponibile

FINALITÀ

Il bando vuole sostenere la sensibilità per i temi ambientali, green economy e sicurezza.

SOGGETTI BENEFICIARI

  • micro e piccole imprese con un massimo di 20 dipendenti e fatturato annuo totale non superiore a 6 milioni di euro
  • imprese operanti nei settori del commercio, turismo, servizi, artigianato e agricoltura
  • imprese con sede legale e/o operativa nella provincia di Brescia
  • imprese con qualifica artigiana dove prevista

TIPOLOGIE DELL’AGEVOLAZIONE

  • Contributo in Regime De Minimis del 50% delle spese ammissibili
  • Massimo contributo € 3.000,00
  • Spesa minima € 1.500,00

VISUALIZZASICUREZZA E AMBIENTE (AGEF 2210)

DOTE FORMAZIONE CONTINUA – FSE+ 2021-2021

Disponibile

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato le linee guida per l’attuazione degli interventi di Formazione Continua a valere sul PR FSE + 2021-2027, prevedendo una dotazione finanziaria sul biennio 2023-2024 di € 30.000.000.

La nuova misura di Formazione Continua vuole porsi in continuità rispetto alla “Fase VI”, ovvero relativa alla programmazione regionale 2014-2020, caratterizzata da voucher formativi aziendali per usufruire di corsi di formazione selezionabili dal Catalogo regionale della formazione continua.

Le proposte formative potranno prevedere l’erogazione della formazione anche in modalità FAD (Formazione a distanza), esclusivamente in forma sincrona, fino al 100% delle ore previste.

VISUALIZZADOTE FORMAZIONE CONTINUA – FSE+ 2021-2021

LINEA INTERNAZIONALIZZAZIONE 21 – 27

Disponibile

FINALITÀ

L’obiettivo del bando è di promuove l’internazionalizzazione delle imprese lombarde supportando la realizzazione di programmi strutturati di sviluppo finalizzati ad avviare e/o consolidare il proprio business nei mercati esteri in modo strutturato.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono beneficiare dell’agevolazione tutte le Pmi con sede operativa in Lombardia, ad esclusione dei codici Ateco delle sezioni A, L, K.

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE

  • 80% delle spese sotto forma di finanziamento agevolato
  • 20% delle spese sotto forma di contributo a fondo perduto
  • Investimento compreso tra € 35.000,00 e € 350.000,00
  • Il tasso nominale annuo di interesse applicato al finanziamento agevolato è pari allo 0% e fisso
  • Durata finanziamento compresa tra 3 e 6 anni, con un periodo di preammortamento massimo fino all’erogazione del saldo (massimo 24 mesi).

VISUALIZZALINEA INTERNAZIONALIZZAZIONE 21 – 27

BANDO EFFICIENZA ENERGETICA COMMERCIO, RISTORAZIONE E SERVIZI: PROROGA E NOVITÀ

Disponibile

FINALITÀ

Con questo bando il Sistema Camerale Lombardo e Regione Lombardia vogliono sostenere le micro e piccole imprese lombarde del commercio, pubblici esercizi e servizi che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, dovuti alla crisi internazionale in corso, vedono ulteriormente aggravato il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da Covid 19.

SOGGETTI BENEFICIARI

Micro, piccole e medie imprese di tutti i settori ad eccezione:

  • dei settori con codici ATECO A, B, C e K
  • delle imprese che esercitano attività ricettiva alberghiera e non alberghiera

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE

  • Investimento minimo € 2.000,00
  • Contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili
  • Contributo massimo € 30.000,00

VISUALIZZABANDO EFFICIENZA ENERGETICA COMMERCIO, RISTORAZIONE E SERVIZI: PROROGA E NOVITÀ

INVESTIMENTI PER LA RIPRESA 2022: LINEA EFFICIENZA ENERGETICA PMI MANIFATTURIERE

Disponibile

FINALITÀ

Il bando vuole sostenere gli interventi di efficientamento energetico delle Pmi lombarde del settore manifatturiero, come conseguenza dell’aumento dei costi dell’energia.

SOGGETTI BENEFICIARI

Sono ammesse all’agevolazione tutte le micro, piccole e medie imprese con i seguenti requisiti:

  • sede legale o operativa in Lombardia
  • codice Ateco appartenente alla sezione C (attività manifatturiere)

CARATTERISTICHE DELL’AGEVOLAZIONE

  • contributo a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili;
  • massimo contributo di € 50.000,00;
  • spesa minima € 15.000,00.

VISUALIZZAINVESTIMENTI PER LA RIPRESA 2022: LINEA EFFICIENZA ENERGETICA PMI MANIFATTURIERE

BUONO FIERE

Non disponibile

FINALITÀ

Con la conversione in legge del Decreto Aiuti, è stato introdotto l’art. 25-bis per favorire la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia.

TIPOLOGIA DELL’AGEVOLAZIONE

  • Voucher del 50% delle spese e degli investimenti sostenuti per la partecipazione ad eventi fieristici che si tengono dal 16 luglio al 31 dicembre 2022
  • Massimo contributo € 10.000,00

SOGGETTI BENEFICIARI

Tutte le imprese con sede operativa in Italia che:

  • hanno ottenuto l’autorizzazione a partecipare a una o più manifestazioni fieristiche internazionali;
  • hanno sostenuto o devono sostenere spese e investimenti per la partecipazione a una o più delle manifestazioni fieristiche internazionali;
  • non hanno ricevuto altri contributi pubblici per le medesime finalità.

VISUALIZZABUONO FIERE

FIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA (AGEF 2205)

Disponibile

FINALITÀ

Erogazione di contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 250.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI appartenenti ai settori:

  • Industria con meno di 250 dipendenti
  • Agricoltura, commercio, turismo e servizi con massimo 40 dipendenti
  • Artigianato in possesso della relativa qualifica

VISUALIZZAFIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA (AGEF 2205)