BONUS FIERE INTERNAZIONALI IN ITALIA

Prossima pubblicazione

FINALITÀ

Con la conversione in legge del Decreto Aiuti, è stato introdotto l’art. 25-bis per favorire la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia.

TIPOLOGIA DELL’AGEVOLAZIONE

  • Voucher del 50% delle spese e degli investimenti sostenuti per la partecipazione ad eventi fieristici
  • Massimo contributo € 10.000,00

SOGGETTI BENEFICIARI

Tutte le imprese con sede operativa in Italia che:

  • hanno ottenuto l’autorizzazione a partecipare a una o più manifestazioni fieristiche internazionali;
  • hanno sostenuto o devono sostenere spese e investimenti per la partecipazione a una o più delle manifestazioni fieristiche internazionali;
  • non hanno ricevuto altri contributi pubblici per le medesime finalità.

VISUALIZZABONUS FIERE INTERNAZIONALI IN ITALIA

FIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA (AGEF 2205)

Non disponibile

FINALITÀ

Erogazione di contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 250.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI appartenenti ai settori:

  • Industria con meno di 250 dipendenti
  • Agricoltura, commercio, turismo e servizi con massimo 40 dipendenti
  • Artigianato in possesso della relativa qualifica

VISUALIZZAFIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA (AGEF 2205)

CONTRIBUTI PER LE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE IN LOMBARDIA (AGEF 2206)

Prossima pubblicazione

FINALITÀ

Erogazione di contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Con svolgimento dal 01 Gennaio 2022 al 31 Dicembre 2022.

Il fondo di € 400.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI appartenenti ai settori:

  • Industria con meno di 250 dipendenti
  • Agricoltura, commercio, turismo e servizi con massimo 40 dipendenti
  • Artigianato in possesso della relativa qualifica

VISUALIZZACONTRIBUTI PER LE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE IN LOMBARDIA (AGEF 2206)

BANDO DIGITAL EXPORT 2022 – UNIONCAMERE LOMBARDIA

Disponibile

FINALITÀ

L’agevolazione vuole promuovere la competitività sui mercati esteri delle PMI lombarde, attraverso la parziale copertura delle spese sostenute per l’impiego congiunto di un Digital Export Manager e dell’E-commerce.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono partecipare al bando tutte le PMI con sede operativa in Lombardia.

TIPOLOGIA DELL’AGEVOLAZIONE

Digital export manager:

  • Investimento minimo € 6.000,00
  • Investimento massimo agevolabile € 6.000,00
  • Contributo massimo € 3.000,00

E-commerce:

  • Investimento minimo € 4.000,00
  • Investimento massimo agevolabile € 12.500,00
  • Contributo a fondo perduto del 40%
  • Contributo massimo € 5.000,00

Sono necessari entrambi gli interventi per poter richiedere il contributo.

INTERVENTI AGEVOLABILI

Intervento A: collaborazione con Digital Export Manager (DEM)
Questa figura deve supportare l’azienda attraverso i seguenti interventi:

VISUALIZZABANDO DIGITAL EXPORT 2022 – UNIONCAMERE LOMBARDIA

BONUS EXPORT DIGITALE – Invitalia

Disponibile

FINALITÀ

Il Bonus Export Digitale vuole sostenere le microimprese nella loro attività di internazionalizzazione.

BENEFICIARI

Possono accedere al bando le microimprese manifatturiere (codice ATECO C) con sede in Italia, anche costituite in forma di reti o consorzi.

SPESE AMMISSIBILI

Il bando finanzia le spese sostenute per l’acquisizione di soluzioni digitali per l’export, fornite da imprese iscritte nell’elenco delle società abilitate.

I servizi puntano a sostenere i processi di internazionalizzazione attraverso:

  • la realizzazione di sistemi di e-commerce verso l’estero, siti e/o app mobile;
  • la realizzazione di sistemi di e-commerce che prevedano l’automatizzazione delle operazioni di trasferimento, aggiornamento e gestione degli articoli da e verso il web;
  • la realizzazione di servizi accessori all’e-commerce;
  • la realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale dell’export digitale;
  • digital marketing finalizzato a sviluppare attività di internazionalizzazione;
  • servizi di CMS (Content Management System);
  • l’iscrizione e/o l’abbonamento a piattaforme SaaS (Software as a Service) per la gestione della visibilità e spese di content marketing;
  • servizi di consulenza per lo sviluppo di processi organizzativi e di capitale umano;
  • l’upgrade delle dotazioni di hardware necessarie allo sviluppo di processi organizzativi.

VISUALIZZABONUS EXPORT DIGITALE – Invitalia

CCIAA di MODENA – BANDO VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE

Non disponibile

FINALITÀ

Con il presente bando la Camera di Commercio di Modena vuole sostenere l’acquisizione di servizi destinati alla realizzazione di programmi di internazionalizzazione in grado di favorire l’avvio e lo sviluppo del commercio internazionale e di aiutare le MPMI a diversificare i propri sbocchi commerciali, anche attraverso l’uso di tecnologie digitali.

BENEFICIARI

Possono accedere all’agevolazione le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici, con sede e/o unità locale attiva nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Modena.
Le imprese devono essere in regola con:

  • Pagamento del diritto camerale annuale
  • Durc

VISUALIZZACCIAA di MODENA – BANDO VOUCHER INTERNAZIONALIZZAZIONE

Emilia-Romagna: BANDO DIGITAL EXPORT 2022

Non disponibile

FINALITÀ

Il bando vuole agevolare l’internazionalizzazione delle imprese, per l’accesso a nuovi mercati o consolidamento della propria presenza in mercati esteri già attivi.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono accedere all’agevolazione:

  • micro, piccole e medie imprese con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna;
  • settore manifatturiero, con codice ATECO compreso tra le divisioni 10 e 33;
  • fatturato annuo minimo pari a € 500.000.

VISUALIZZAEmilia-Romagna: BANDO DIGITAL EXPORT 2022

FIERE IN LOMBARDIA ESCLUSA L’ITALIA

Non disponibile

FINALITÀ

Agevolazione a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 125.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Regione Lombardia, escluso il resto d’Italia.

VISUALIZZAFIERE IN LOMBARDIA ESCLUSA L’ITALIA

FIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA

Non disponibile

FINALITÀ

Agevolazione a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 125.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

VISUALIZZAFIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA