CREDITO RILANCIO 2021

Disponibile

Regione Lombardia e il Sistema Camerale lombardo hanno formalizzato l’apertura del bando “Fai Credito Rilancio”.

 

FINALITÀ

Con questa misura la Regione Lombardia vuole prevenire la crisi di liquidità delle MPMI causata dall’emergenza COVID, permettendo di recuperare, sottoforma di fondo perduto, una quota parte degli interessi sui finanziamenti bancari già stipulati dalle imprese del territorio lombardo, per operazioni di liquidità e copertura investimenti.

BENEFICIARI

Possono accedere al contributo le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere sede operativa e/o legale in Lombardia
  • essere iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia
  • essere in regola con il pagamento del diritto camerale o eventualmente regolarizzarlo
  • aver stipulato un contratto di finanziamento con un istituto di credito e/o con un Confidi di importo minimo pari a     € 10.000 e massimo pari a € 150.000;
  •  aver stipulato contratti di finanziamento a decorrere dal 1° gennaio 2021.

AIUTO FINANZIARIO

Il contratto di finanziamento agevolabile deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • Abbattimento degli interessi fino al 3% e contributo massimo di 10.000 €,
  • Copertura del 50% dei costi di garanzia fino ad un valore massimo di 1.000 €.

 

FINANZIAMENTI AMMISSIBILI

Sono ammissibili esclusivamente i finanziamenti con un tasso applicato dell’intermedio finanziario nel limite massimo del 5%.

 

TIPOLOGIA DELLA PROCEDURA

L’assegnazione del contributo avverrà con procedura “a sportello” con prenotazione delle risorse secondo l’ordine cronologico di presentazione della richiesta e fino all’esaurimento dei fondi messi a disposizione.

 

SCADENZA

Le domande possono essere presentate dalle ore 14:00 del 19 luglio alle ore 12:00 del 12 novembre 2021.

 

Lascia un commento