Voucher 3I: Pubblicato il decreto attuativo per le start up innovative sulle consulenze per spese di brevetto

Informativa

Lo aspettavamo da febbraio e, finalmente, è stato pubblicato il Decreto Direttoriale che rende pienamente operativa la misura nota con il nome di “Voucher 3I – Investire In Innovazione”.
Con uno stanziamento di 19,5 milioni di euro per il triennio 2019-2021 previsto nel c.d. Decreto Crescita, il voucher mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle start up innovative finanziando i servizi di consulenza necessari per valorizzare e tutelare in Italia e all’estero i propri processi di innovazione tramite il brevetto per invenzione industriale.La gestione della procedura è affidata a Invitalia S.p.a. sul cui sito web verranno pubblicate tutte le informazioni pratiche per la presentazione delle domande.

Si parte quindi lunedì 15 giugno 2020 con l’apertura del termine per richiedere il Voucher 3I.

Rivediamo insieme la misura e la procedura per richiederlo.

VISUALIZZAVoucher 3I: Pubblicato il decreto attuativo per le start up innovative sulle consulenze per spese di brevetto