Rivalutazione dei beni di impresa nel bilancio 2020: Un nuovo risparmio fiscale!

Informativa

Il decreto di “Agosto” ha introdotto una importante opportunità per le nostre aziende, ossia la possibilità di rivalutare i beni d’impresa risultanti dal bilancio 2019 da effettuarsi nel bilancio 2020.
Possono essere rivalutati i beni materiali, immateriali e le partecipazioni in società controllate e collegate, che costituiscono immobilizzazioni.

VISUALIZZARivalutazione dei beni di impresa nel bilancio 2020: Un nuovo risparmio fiscale!

Nuove agevolazioni per il settore della ristorazione, del turismo, dell’intrattenimento e delle attività sportive

Informativa

Finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge numero 137, del 28 ottobre 2020, cd. Decreto Ristori, con “Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19“.

VISUALIZZANuove agevolazioni per il settore della ristorazione, del turismo, dell’intrattenimento e delle attività sportive

Contributo del 50% per investimenti in tecnologie digitali, smart working e web per spese dal 01.08.2020 al 31.12.2020

Informativa

La Camera di Commercio di Brescia ha stanziato fondi per le Micro e PMI bresciane operanti in tutti i settori economici allo scopo di incentivare e promuovere l’utilizzo delle smart working e la diffusione delle tecnologie digitali.

VISUALIZZAContributo del 50% per investimenti in tecnologie digitali, smart working e web per spese dal 01.08.2020 al 31.12.2020

Digital Transformation: 100 milioni per le PMI

Informativa

Al fine di favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI del territorio nazionale attraverso l’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano nazionale Impresa 4.0 e delle tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera sono stati stanziati 100 milioni di euro.

Con il decreto direttoriale del 9 giugno 2020, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 29, comma 5, del decreto-legge 34/19 (cd. Decreto Crescita), sono disciplinati i criteri, le condizioni e le modalità per la concessione ed erogazione delle agevolazioni a sostegno di progetti di innovazione di processo o di innovazione dell’organizzazione ovvero di progetti di investimento coerenti con la suddetta finalità.

VISUALIZZADigital Transformation: 100 milioni per le PMI

Credito di imposta sanificazione: pubblicazione delle percentuali riconosciute

Informativa

Con provvedimento del Direttore generale dell’agenzia delle Entrate, come previsto da precedenti comunicazioni, è stato comunicato l’ammontare del credito di imposta sulle spese di sanificazione previste dall’art. 125 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34.

La percentuale, inizialmente prevista pari al 60% delle spese sostenute e da sostenere entro il 31.12.2020 fino a un massimo di 60.000€, è pari al 15,6423%. ​

VISUALIZZACredito di imposta sanificazione: pubblicazione delle percentuali riconosciute

Finanziamenti a tasso agevolato e fondo perduto fino al 50% per internazionalizzazione

Informativa

Fino al 31 dicembre 2020, si potrà accedere a liquidità a Tasso Agevolato e senza necessità di presentare garanzie e richiedendo fino al 50% del finanziamento a fondo perduto (il 20% per lo strumento Inserimento mercati esteri) con un importo massimo concedibile a fondo perduto di € 100.000.

VISUALIZZAFinanziamenti a tasso agevolato e fondo perduto fino al 50% per internazionalizzazione

Crediti di imposta per adeguamento ambienti di lavoro, sanificazione e acquisto DPI: il termine ultimo per la presentazione della pratica è il 7 settembre 2020

Informativa

Con il provvedimento del 10 luglio 2020 vengono definiti i criteri e le modalità di applicazione e fruizione dei crediti d’imposta:
– per l’adeguamento degli ambienti di lavoro
– per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione,
di cui agli articoli 120 e 125 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34.

In aggiunta, il decreto prevede anche le modalità per la comunicazione dell’opzione per la cessione del credito di cui all’articolo 122, comma 2, lettere c) e d), del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34.

VISUALIZZACrediti di imposta per adeguamento ambienti di lavoro, sanificazione e acquisto DPI: il termine ultimo per la presentazione della pratica è il 7 settembre 2020

Credito di imposta R&S 2020: Firmato il decreto attuativo

Informativa

Il decreto, in attesa di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale, reca disposizioni applicative della disciplina del credito d’imposta di cui all’articolo 1, commi 198-207, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, con particolare riferimento a:

– la definizione delle attività di ricerca e sviluppo delle attività di innovazione tecnologica e delle attività di design e ideazione estetica ammissibili;
– l’individuazione, nell’ambito delle attività di innovazione tecnologica, degli obiettivi di innovazione digitale 4.0 e degli obiettivi di transizione ecologica rilevanti per la maggiorazione dal 6 al 10 per cento dell’aliquota del credito d’imposta (articolo 5);
– la determinazione e la documentazione delle spese ammissibili al credito d’imposta.

VISUALIZZACredito di imposta R&S 2020: Firmato il decreto attuativo

Finanziamenti a tasso agevolato e fondo perduto fino al 40% per internazionalizzazione

Informativa

Fino al 31 dicembre 2020, sarà possibile richiedere finanziamenti per operazioni di internazionalizzazione in paesi extra UE, e prossimamente anche UE, con un tasso di interesse agevolato e una quota parte di contributo a fondo perduto fino ad un massimo del 40% del finanziamento.

Questa notizia, già comunicata da Sace-Simest nei giorni scorsi, è operativa da oggi e permetterà alle nostre aziende di effettuare investimenti volti all’internazionalizzazione a condizioni vantaggiose.

VISUALIZZAFinanziamenti a tasso agevolato e fondo perduto fino al 40% per internazionalizzazione