FIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA (AGEF 2205)

Non disponibile

FINALITÀ

Erogazione di contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 250.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI appartenenti ai settori:

  • Industria con meno di 250 dipendenti
  • Agricoltura, commercio, turismo e servizi con massimo 40 dipendenti
  • Artigianato in possesso della relativa qualifica

VISUALIZZAFIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA (AGEF 2205)

CONTRIBUTI PER LE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE IN LOMBARDIA (AGEF 2206)

Prossima pubblicazione

FINALITÀ

Erogazione di contributi a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Con svolgimento dal 01 Gennaio 2022 al 31 Dicembre 2022.

Il fondo di € 400.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

SOGGETTI BENEFICIARI

PMI appartenenti ai settori:

  • Industria con meno di 250 dipendenti
  • Agricoltura, commercio, turismo e servizi con massimo 40 dipendenti
  • Artigianato in possesso della relativa qualifica

VISUALIZZACONTRIBUTI PER LE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE IN LOMBARDIA (AGEF 2206)

FIERE IN LOMBARDIA ESCLUSA L’ITALIA

Non disponibile

FINALITÀ

Agevolazione a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 125.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Regione Lombardia, escluso il resto d’Italia.

VISUALIZZAFIERE IN LOMBARDIA ESCLUSA L’ITALIA

FIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA

Non disponibile

FINALITÀ

Agevolazione a favore delle micro, piccole e medie imprese bresciane, appartenenti ai settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, del turismo e dei servizi alle imprese artigiane, ai consorzi e alle cooperative per la partecipazione a:

  • Fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale
  • Fiere e mostre organizzate e/o promosse dagli organismi partecipanti dall’Ente camerale bresciano
  • Incontri di affari aventi valenza nazionale o internazionale

Il fondo di € 125.000 è destinato alle manifestazioni che si svolgono in Italia (esclusa la Regione Lombardia).

VISUALIZZAFIERE IN ITALIA ESCLUSA LA LOMBARDIA

Nuove Misure Simest per Finanziare l’internazionalizzazione

Disponibile

Grazie ai fondi stanziati dal PNRR per sostenere l’internazionalizzazione delle Pmi è prevista la riapertura delle misure di SACE SIMEST per il 28 Ottobre.

Sarà possibile presentare una sola domanda per una delle seguenti misure:

  • TRANSIZIONE DIGITALE ED ECOLOGICA DELLE PMI CON VOCAZIONE INTERNAZIONALE
  • PARTECIPAZIONE DI PMI A FIERE E MOSTRE INTERNAZIONALI, ANCHE IN ITALIA, E MISSIONI DI SISTEMA
  • SVILUPPO DEL COMMERCIO ELETTRONICO DELLE PMI IN PAESI ESTERI (E-COMMERCE)

VISUALIZZANuove Misure Simest per Finanziare l’internazionalizzazione

Rivalutazione dei beni di impresa nel bilancio 2020: Un nuovo risparmio fiscale!

Informativa

Il decreto di “Agosto” ha introdotto una importante opportunità per le nostre aziende, ossia la possibilità di rivalutare i beni d’impresa risultanti dal bilancio 2019 da effettuarsi nel bilancio 2020.
Possono essere rivalutati i beni materiali, immateriali e le partecipazioni in società controllate e collegate, che costituiscono immobilizzazioni.

VISUALIZZARivalutazione dei beni di impresa nel bilancio 2020: Un nuovo risparmio fiscale!

Nuove agevolazioni per il settore della ristorazione, del turismo, dell’intrattenimento e delle attività sportive

Informativa

Finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge numero 137, del 28 ottobre 2020, cd. Decreto Ristori, con “Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19“.

VISUALIZZANuove agevolazioni per il settore della ristorazione, del turismo, dell’intrattenimento e delle attività sportive

Contributo del 50% per investimenti in tecnologie digitali, smart working e web per spese dal 01.08.2020 al 31.12.2020

Informativa

La Camera di Commercio di Brescia ha stanziato fondi per le Micro e PMI bresciane operanti in tutti i settori economici allo scopo di incentivare e promuovere l’utilizzo delle smart working e la diffusione delle tecnologie digitali.

VISUALIZZAContributo del 50% per investimenti in tecnologie digitali, smart working e web per spese dal 01.08.2020 al 31.12.2020

Digital Transformation: 100 milioni per le PMI

Informativa

Al fine di favorire la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle PMI del territorio nazionale attraverso l’implementazione delle tecnologie abilitanti individuate nel Piano nazionale Impresa 4.0 e delle tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera sono stati stanziati 100 milioni di euro.

Con il decreto direttoriale del 9 giugno 2020, ai sensi di quanto previsto dall’articolo 29, comma 5, del decreto-legge 34/19 (cd. Decreto Crescita), sono disciplinati i criteri, le condizioni e le modalità per la concessione ed erogazione delle agevolazioni a sostegno di progetti di innovazione di processo o di innovazione dell’organizzazione ovvero di progetti di investimento coerenti con la suddetta finalità.

VISUALIZZADigital Transformation: 100 milioni per le PMI